News & Media

Da Forum Retail alla Silicon Valley: la crescita di una startup che innova il concept del gelato artigianale

 

Abbiamo incontrato
Giacomo Bizzarri
Ceo e Founder di
Mashcream

 

La startup Mashcream, presente nello Startup Gate dell'edizione 2018 di Forum Retail, è stata selezionata tra le eccellenze italiane del Global Startup Program, la più grande iniziativa di sempre rivolta alle startup promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico con il coordinamento di ICE

Abbiamo incontrato Giacomo Bizzarri, Ceo e Founder di Mashcream

Come è nata l’idea del Ice-roll e del chioschetto dei gelati?

La startup nasce nel 2015 a seguito di un’esperienza di viaggio in Thailandia, dove il gelato viene preparato su una superficie piatta anziché concava come è nato invece il gelato in Italia. Rientrato a casa decido di sviluppare diversi prototipi grazie ad un tecnico frigorista di Senigallia e dopo alcuni tentativi con un gelatiere che ci riforniva la base gelato siamo riusciti ad arrivare al modello finale, che abbiamo presentato all’edizione italiana di Shark Thank (abbiamo registrato ma non siamo stati trasmessi in tv). Il lancio sul mercato è stato alla fiera del gelato Sigep di Rimini nel gennaio 2016 e il primo chiosco è stato attivato nella stagione successiva a Senigallia (An). Nello stesso periodo abbiamo lanciato una piccola campagna crowdfunding sulla piattaforma Woopfood.com (https://www.woopfood.com/projects/mashcream-il-gelato-arrotolato/). Mashcream nasce con l’obiettivo di tagliare la catena del freddo propria del prodotto gelato, con una preparazione espressa che non impiega il tradizionale laboratorio di gelateria, puntando ad una riduzione degli sprechi alimentari ed energetici.

Layout, visual merchandising, in-store technology gli ingredienti per poter rinnovare il concept di pdv: Come sviluppare un concept vincente e adattabile ai diversi Paesi?

In ottica di sviluppare a livello internazionale un concept di pdv vincente, il Global Startup Program a cui stiamo partecipando rappresenta un’occasione unica per compiere un’accurata ricerca di mercato, da un alto, e trarre ispirazioni, dall’altro, su uno dei nostri Paesi target.

Il nostro concept store Gelati Bizzarri di Senigallia (An) è proprio il risultato di diversi format e trae ispirazione dai miei numerosi viaggi alla scoperta del mondo. Quello stesso viaggio cerco di trasferirlo e riproporlo nella comunicazione e customer experience in-store: tra layout, gusto e piacere. 

Evoluzione dei consumatori e cambiamenti di approccio allo shopping: come poter rispondere alle aspettative?

Anche in questo senso, vivere per 3 mesi in un paese da sempre precursore di mode, tendenze e nuovi modi di concepire il food, mi permetterà di cogliere “tips & tricks” sull’attuale evoluzione dei consumatori e il loro cambiamento di approccio allo shopping qui negli Stati Uniti, cercando di anticiparli poi in Italia. Ad esempio, dall’icecream come prodotto grasso e fenomeno colorato, qui si sta iniziando a prestare molta attenzione ai prodotti “healthy”, caratteristica peculiare del gelato italiano.

Sicuramente portare innovazione nel prodotto alimentare forse più tradizionale di qualsiasi altro che abbiamo in Italia è stata già la nostra prima sfida. Per questo motivo abbiamo investito fin da subito molto nella qualità del prodotto: non impieghiamo alcun semilavorato in polvere liofilizzato, prediligiamo la frutta fresca ed ingredienti in pasta pura per i gusti alle creme. Poi aggiungiamo quell’aspetto in più che manca nel gelato spesso chiuso nelle carapine, mettendoci un pizzico di show cooking, con una preparazione espressa davanti agli occhi del consumatore che, sempre più consapevole, pretende la qualità delle materie prime. 

Non solo estetica, quindi, ma anche qualità e senza mai dimenticarsi della sostenibilità.

Quali progetti in cantiere dopo Forum Retail?

Dopo la partecipazione a Forum Retail 2018 ci siamo focalizzati nel preparare la stagione in corso dove abbiamo raddoppiato, rispetto alla precedente, i pdv presso i nostri partner in cui è possibile vivere l’esperienza Mashcream. Per il 2020 prevediamo l’apertura del nostro 2° punto vendita Gelati Bizzarri.